Percorsi di gravidanza

Anateoresi prenatale

Anateoresi prenatale – Amore e presenza

I nove mesi di gestazione sono un periodo molto
particolare e certamente unico. Mamma e bambino
durante nove mesi sono un’unica cosa: ciò che
la mamma vive, lo vive anche il figlio, che tuttavia
percepisce le esperienze sotto forma di impatti
di natura puramente emozionale.

Il percorso di preparazione al parto, strutturato
in sedute singole o di gruppo, permette alla madre
di trovare un contatto profondo e immediato
col proprio bambino
, di entrare in una forma
di comunicazione emozionale molto intensa.

Questa dimensione viene raggiunta partendo
da un rilassamento e procedendo attraverso
delle visualizzazioni che si trasformano in forme
di vivencias, ossia di esperienze di natura percettiva
ed emozionale profonde
col proprio essere corpo
e col proprio bambino.

Ciò di cui il bambino ha più bisogno è di sentire
l’amore della mamma e la sua presenza, il suo
esserci
.

Una gravidanza consapevole e in dialogo col
proprio bambino
permette di sciogliere tensioni
e paure che possono presentarsi durante il periodo
della gestazione e di arrivare al grande momento
con desiderio e serenità.