Comunicazione empatica e non violenta

martedì, 16 gennaio 2018

Sabato e domenica 3-4 febbraio Anna Maria Carbone terrà il seminario teorico-esperienziale sulla Comunicazione empatica e non violenta presso l’Associazione Alaro, via Leonardo da Vinci 6, ore 9.30-17.30.

Sabato 27 gennaio ore 17.00-18.30
 presso il Teatro dell’Affratellamento, via G. Orsini 73 ci sarà la Presentazione del corso (ingresso libero, prenotazione obbligatoria).

A chi non è successo di esprimere qualcosa e di aver ottenuto dall’altro atteggiamenti 
di chiusura o addirittura di attacco?
Quando qualcuno ci parla ci sentiamo aggrediti e reagiamo senza capire o perché questo succeda?
Siamo proprio sicuri di non aver innescato inconsapevolmente meccanismi violenti?

Fin da piccoli siamo stati educati a compiacere gli altri e a reagire obbedendo per paura di un castigo o per ricevere un premio ed essere accettati ed amati, oppure ribellandoci e litigando. Abbiamo sviluppato le nostre capacità di comprensione intellettuale ma non le capacità di comprensione emozionale.
Il risultato è che siamo separati da noi stessi, dai nostri sentimenti e bisogni.

La Comunicazione Non Violenta è un metodo creato da Marshall Rosenberg, amico e collaboratore di Carl Rogers, che ha lavorato per oltre 40 anni in situazioni di guerra o di conflitto grave in tutto il mondo.
Rosenberg era convinto della fondamentale bontà degli esseri umani e ha speso la sua intera vita ad aiutare le persone a ritrovare la capacità innata di donare spontaneamente, di vivere felicemente connessi all’“Amata Energia Divina” e di cooperare invece che competere.
Questo metodo, che ha ideato e sperimentato con successo nel corso della sua carriera, è utile in tutti gli ambiti della vita: lavorativo, famigliare, educativo, di coppia, politico, in situazioni di conflitto a qualsiasi livello.

Termine iscrizioni: lunedì 29 gennaio

Per informazioni e prenotazioni:
Alberto 328 8626302, Monica 3472534248
info@oceanodelki.it

0 commenti

Scrivi un commento